moblogo

 

 

UN “SANO” RIENTRO TRA I BANCHI DI SCUOLA

Settimana di rientro anche per i bambini che, proprio come i genitori ormai tornati al lavoro dopo la pausa estiva, possono soffrire nel riprendere le abitudini legate ai ritmi scolari: stanchezza, irritabilità, ansia, mal di testa sono tutti sintomi ricorrenti al ritorno tra i banchi di scuola.


Per aiutare bambini e genitori a riadattarsi alla normale routine, scandita da lezioni mattutine e compiti pomeridiani, basta seguire alcune sane abitudini.
In particolare, la Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (Sipps) e la Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia (SIOT) hanno redatto due specifici decaloghi di sane abitudini da adottare per agevolare il rientro a scuola.


È bene ricordare, infatti, che l’organismo ha bisogno di regolarità, specie quello dei bambini. Una prima sana regola, dunque, è quella di adeguare le ore di sonno al fabbisogno dell’organismo, andando a letto prima la sera. Per facilitare il riposo, inoltre, è vivamente consigliato evitare, nelle ore serali, l’uso di tablet, videogiochi o televisione che possono provocare ansia e agitazione. Questa abitudine, inoltre, agevolerebbe la condivisione di un momento di riunione della famiglia, separata per tante ore a causa delle normali attività lavorative e ludiche che impegnano ogni giorno genitori e bambini.

Anche l’alimentazione gioca un ruolo rilevante: privilegiare 5 pasti (colazione, spuntino di metà mattino, pranzo, merenda, cena) secondo le indicazioni della dieta mediterranea, ossia scegliendo cibi provenienti da coltivazione biologica e rinunciando agli “strappi alimentari” che ci si è concessi durante l’estate.
Un’altra ottima abitudine sarebbe quella di programmare uno stile di vita sano anche nel tragitto verso la scuola, adottando percorsi pedonali condivisi in luogo dell’accompagnamento in auto.
Particolare attenzione andrebbe dedicata alla qualità del tempo tra genitori e bimbi: non trasmettere ansie al bambino per l’organizzazione degli impegni quotidiani e ritagliarsi un tempo per ripensare insieme alle esperienze estive, per memorizzarle e farne un ricordo significativo; coinvolgere il bambino nelle scelte per il nuovo anno scolastico, per esempio acquistando insieme una nuova cartella e organizzandola con tutto il necessario per le attività scolastiche.
Non da ultimo, dedicare attenzione e spazio allo sport nella vita del bambino, assecondandone le naturali inclinazioni: fare regolare attività fisica, infatti, aiuta a scaricare lo stress, combattere i malumori e conciliare il sonno.

Lo sport è presente anche nelle prescrizioni della SIOT, quale essenziale coadiuvante nel mantenimento di una corretta postura del bambino: mantenere le spalle e il tronco in posizione eretta, durante tutte le attività quotidiane sia da seduti che in piedi, previene infatti l’insorgenza e/o l’aggravamento della cifosi dorsale e lordosi lombare che possono portare a gravi deformità ossee.


Oltre allo sport, è inoltre importante non sovraccaricare la schiena con zaini che superino il 15% del peso del bambino (diversamente, preferire il trolley); cercare di mantenere sempre la posizione corretta del tronco e, sia a scuola che a casa, osservare il rapporto ideale tra la seduta e il piano dello scrittoio che deve essere più o meno all’altezza della linea del seno. Preferire sedie con lo schienale rigido e alto e con un angolo di 90° con la seduta, per favorire la migliore postura possibile con il bacino e le spalle aderenti allo schienale stesso. In particolare, prestare particolare attenzione alla postura durante l’uso di tablet e smartphone. È infatti dimostrato che il loro utilizzo giornaliero in modo smodato e incontrollato è causa di cifosi dorsale.

Per approfondire, scarica qui la nostra brochure dedicata alla prevenzione delle patologie della colonna.

LE NOSTRE SPECIALIZZAZIONI

Risonanza magnetica aperta ad alto campo

Risonanza magnetica aperta ad alto campo

Tac spirale multistrato a bassa dose

Tac spirale multistrato a bassa dose

OPT

OPT

Mammografia digitale

Mammografia digitale

Radiografie digitali

Radiografie digitali

Benvenuto su curie.it

LA TUA OPINIONE

Creato da ITMEDIANET

Real time web analytics, Heat map tracking